Tag

, , ,

Urla, è un mondo che urla. E’ un mondo che stride, che non frena e, se decide di farlo, sarà comunque troppo tardi. E’ una gara con striature di egocentrismo, distillati di grida clandestine o di pelli vicine. E’ un mondo che urla in attesa di attenzioni, urla di esibizionismo e vomita perbenismo. E’ una lotta, è una cazzo di gara o una gara del cazzo? Chi vince? Ci più piange o chi più urla? Chi ha più seguito o chi mostra graffi da zampe di gatto? Li vicino giace un uomo massacrato, ma tace e non viene ascoltato. E’ un mondo che urla ma nella gara a chi urla di più vince chi sta in SILENZIO. Sempre.

 

Annunci