Temo sia questione di stimoli. Temo Sia colpa della voglia di vivere che si dovrebbe avere. penso che sia questione di obiettivi. Credo proprio che dipenda da tutto questo l’entusiasmo che si mette in quello che si fa. Non è che si debba fare poi chissà che. La differenza sta nel farla con tutto quello che si ha dentro. L’entusiasmo penso funzioni un pò com un’amplificatore di sentimenti. Se ce l’hai spacca tutti e coinvolgi se manca…Beh se manca le giornate potrebbero diventare grigie.

Gli stimoli fanno la differenza. Sono la spinta che mette in moto un motore. Il motore che fa partire la macchina che asfalta il qualunquismo e la polvere del “non sapere” cosa fare. Si esce dal limbo della mediocrità se si hanno obiettivi. Si parte con obiettivi raggiungibili, quelli che ti portano coraggio. Quelli che se non raggiungi fa niente. Ci riprovi. Poi alzi l’asticella. Provi ad arrivare a raggiungere dei sogni. La voglia di vivere ti da il giusto pensare che sta tra le nuvole e la terra.

A volte dovremmo sforzarci un pò Dovremmo trovare stimoli e porco obiettivi da raggiungere. Per la voglia di vivere beh. Beh Quella ci rendiamo conto se ne abbiamo o meno quando stiamo per perderla. Dovremmo essere bravi ad averla sempre. Così non si rischia. Credo sia meglio. A volte imporre a noi stessi qualcosa può far bene. No, ovvio se ad imporci cose sono gli altri no. Si accettano conisgli quello si.

Puntare fisso un obiettivo. Metterlo a fuoco e tirare fuori dai noi stessi il meglio. Se poi lo raggiungiamo, l’obiettivo dico, se ci riusciamo fantastico. Se non dovessimo riuscire avremmo comunque guadagnato in tempra e in carattere, in energia. Ci saremmo scoperti di più Avremmo scoperto di più noi stessi. Avremo superato il nostro limite. Poi da, l’entusiasmo è li. Serve solo che lo si prende e lo si adatta a noi. Qualche volta perdere la testa fa bene. L’importante è non perderla a tal punto di non ritrovarla più. Cazzo, ho perso la testa e non mi ricordo dove l’ho messo. Quello si. Sarebbe un bel guaio.

Se pensassimo di più a quello che abbiamo piuttosto che concentrarci su quello che non abbiamo andrebbe tutto molto meglio. Se usassimo la forza di tramutare le lane che facciamo o la staticità che fa parte di noi in idee per cambiare le cose sarebbe proprio bello. Proprio bello. Si.

 

Annunci