Quella cosa che ti spinge a superare ogni tuo limite. La stessa identica cosa che distrugge la stanchezza, annulla impegni e ti fa passare ogni tipo di paura. Ogni tipo di paura. Quella cosa che le tua paure te le fa affrontare, te le sbatte in faccia e di tanto in tanto riesce a spccarle in due facendole diventare paure che erano e non che sono. Deve essere proprio qualcosa di grande. Si, effettivamente penso che il giramento di pianeti dipenda da questa cosa. Penso che il cosmo sia fatto di persone che nell’intimità delle loro case, di fronte a genitori, amori, amici, si impuntino con fermezza urlando il diritto e il dovere di seguire quella cosa che sta li, proprio li, nella punta più sensibile del cuore. Più che fatto di questo, credo che il cosmo si basi piuttosto sull’energia che questa sorta di malattia sprigiona in ognuno di noi.

La PASSIONE. Un sentimento viscerale che non si spiega, che ha un motivo diverso e tanti motivi simili a seconda delle persone. A volte non ci fa ragionare o meglio a volte riesce a farci essere talmente lucidi da farci sentire pazzi, completamente fuori di testa. La passione ci trasforma in amplificatori di sentimenti, un fascio di nervi scoperti pronto ad esaltarsi pronto a superarsi pronto a pompare più sangue del dovuto e farci esplodere la testa e farci emozionare. Ognuno si emoziona a modo suo: Si piange, si ride, si urla si sta in silenzio. L’estro e la fantasia l’energia esplosiva che avvolge ogni persona contagiata dalla passione. La passione che ci si mette nell’amare qualcuno o in qualsiasi forma d’arte, nel lavoro, nello sport o in chissà quale campo. Trovo la passione la massima forma di esaltazione che la persona può raggiungere.  Ti porta il più in alto possibile o ti fa toccare gli inferi ma non importa perchè solo così sai di essere vivo. Ma vivo veramente. Mentre si cerca di sfogarla si prova ogni tipo di fase che la tua fibra riesce a sopportare. Lo sconforto, la tristezza la gioia, quella vera il delirio puro e lo sballo più totale.

Prima forse mi sbagliavo e qui rifletto con voi. Quando dicevo che la passione rende tremendamente lucidi. Forse a volte non è proprio così. A volte temo, invece, che faccia perdere il contatto con la realtà ci faccia perdere di vista l’obiettivo o il modo giusto per raggiungerlo. Rischia di renderci avidi o di spazzare via ogni altra cosa non meno importante. Per questo è importante condividerla, per questo è importante avere vicino delle persone intelligenti, che ci supportano che ci sopportano, che siano il nostro appoggio nei momenti di sconforto e che ci tirino giù quando il nostro ego vola via come un palloncino gonfiato ad elio. Non è importante che queste persone condividano o no la nostra passione, impareranno a farlo, non è importante che capiscano, capiranno e senza fare alcuna domanda. E’ importante,invece, che siano semplicemente li, che ci sorridano, che camminino al nostro fianco e che non ci chiedano mai di scegliere. La passione ci rende unici. La passione ci rende quello che siamo. Che persona è quella che ci vorrebbe diversi? E che rispetto avremmo di noi stessi se cambiassimo e lasciassimo perdere quella cosa che ci ha visto fare rinunce, sacrifici, litigi, notti insonni. La passione, quel sentimento che nelle mani ti fa avere, la maggior parte delle volte, poco. Pochissimo. Ma quel poco, quel pochissimo, avrà un valore inestimabile. Privo di ogni prezzo. Ogni cosa al mondo, in questo tempo malsano, tende ad avere un prezzo, il genio, quello no. Proprio non ce l’ha. Riuscite a quantificare la fatica? la mancanza di rispetto? Gli insulti e le risate alle nostre spalle? La diffidenza di chi diceva di amarti? E che prezzo ha il vedere gente che ad ogni tua minima riuscita cerca di salire sul carro dei vincitori con te? E quanto è bello poter abbracciare e ringraziare chi ti ha visto al massimo e al tuo minimo?

LASCIATECI LIBERI DI ESPRIMERE LA NOSTRA PASSIONE. PORTATEGLI RISPETTO.

Dietro a tutto questo c’è la passione che ti fa superare ogni tuo limite, ti fa alzare l’asticella e non ti basta mai. E non sarà una moda e non finirà è una cosa di cui non puoi fare a meno, che se reprimi fai solo peggio che se sfoghi invece sentirai l’energia che fa girare il mondo. Quella che passione che ti fa sentire come se tutto fosse possibile quella che bruci e “BRUCI DI VITA”.

Annunci